Dove posizionare un distributore automatico di canapa?

26 Aprile 2019

Il vantaggio di avere un distributore automatico di canapa al vostro servizio ha innumerevoli aspetti positivi. Le scelte su dove e come  posizionarlo sono molteplici, per esempio  nella vetrina del tuo negozio. In questo modo il distributore automatico di canapa moltiplica le ore di vendita al pubblico anche quando la tua attività è chiusa.  Infatti, il distributore automatico di canapa funziona 24 ore su 24  ogni giorno dell’anno. Un’altra enorme possibilità è quella che ti permette di espandere i tuoi orizzonti di vendita anche altrove, lontano dalla tua attività commerciale, collocandolo in altre attività commerciali trovando un accordo con  locali o luoghi situati in diverse aree della tua città. Puoi posizionarlo anche all’esterno in luoghi in cui il consumatore può facilmente acquistare. Il distributore automatico di canapa spinge le tue entrate e porta la tua attività in altri luoghi senza dover aprire il Grow Shop o un Hemp Shop con costi significativamente più elevati.

DISTRIBUTORE AUTOMATICO DI CANAPA

Molti negozi hanno seguito il primo esempio: ovvero posizionare il distributore automatico di cannabis nella vetrina del proprio negozio e dare un servizio a tutti i clienti 24 ore su 24. L’incremento che abbiamo stimato sulle vendite del negozio con il distributore automatico di canapa è di oltre il 40% sopratutto sui prodotti come infiorescenze ed olii al CBD. Pensiamo che molte persone preferiscono acquistare  dal distributore automatico di canapa per avere maggiore riservatezza e spesso non gradiscono il contatto con persone ma preferiscono acquistare in anonimato .

Succede in molti paesi e questo servizio in alcuni casi è diventato prioritario rispetto al negozio stesso rendendolo uno strumento di lavoro  insostituibile. Tu ci hai pensato?

Il secondo esempio che abbiamo fatto su dove posizionare un distributore automatico di canapa rappresenta una nuova frontiera per la vendita di un prodotto che è molto richiesto. Infatti posizionare distributori automatici in una città in luoghi come: pub, bar, stazioni, luoghi di interesse pubblico, ristoranti, vicino ad Università, presso distributori di carburanti etc. è molto remunerativo e raggiunge un gran numero di consumatori, tuttavia ci vogliono alcune accortezze che vanno seguite, vediamo quali.

Per posizionare il Distributore Automatico di  Canapa presso terzi è consigliabile preparare un documento che attesti la proprietà del distributore automatico di cannabis legale e venga dichiarato all’interno del documento il luogo dove viene posizionato, il tempo minimo di permanenza del bene e l’eventuale accordo economico che verrà corrisposto in base alla vendita dei prodotti di Cannabis legale . Questo documento tutela entrambe le parti di fronte a possibili contestazioni o fraintendimenti per lo sfruttamento del luogo in cui viene collocato il distributore automatico di canapa e garantisce le parti di un sicuro guadagno.

Altra accortezza che si deve aggiungere su dove collocare un Distributore Automatico di Canapa è tener conto non solo del luogo dove si posiziona, meglio se il luogo è di grande passaggio e ben visibile, facile da raggiungere a piedi ed in auto, tuttavia si deve far attenzione a non posizionarlo presso scuole o edifici di culto, chiese o altri luoghi sensibili. Infatti nonostante la Cannabis legale abbia ormai una larga diffusione in tante fasce sociali e presso diverse culture, in alcuni luoghi è consigliabile non posizionarlo in quanto potrebbe essere poco profittevole ed anche poco gradito da parte dei frequentatori di questi luoghi. Quindi facciamo sempre un sopralluogo e visioniamo la realtà intorno all’attività commerciale dove si vuole posizionare un distributore automatico di cannabis, questo eviterà di fare errori di valutazione e tutelerà il vostro investimento al fine di raggiungere il massimo profitto.

DISTRIBUTORE AUTOMATICO DI CANAPA

Harvin distributori automatici di canapa  aiuta i propri clienti con una consulenza redatta da dei professionisti del settore e offre ai propri clienti strumenti di valore aggiunto alla propria attività commerciale. Harvin ti aiuta !

Ultima ma non ultima come importanza sono gli eventuali lavori da eseguire per il collocamento di un distributore automatico di canapa. Se lo posizionate all’interno di un’attività commerciale i costi sono praticamente nulli tuttavia se lo dovete fissare a vetrina o ad un muro vanno fatte alcune importanti valutazioni. Durante il sopralluogo che va sempre eseguito si devono valutare alcuni aspetti logistici fondamentali come: che tipo di vetro è? Lo posso tagliare? Come mettere dei profili laterali? Come fissare il distributore automatico di cannabis? Che tipo di muro è? Può sostenere il peso del Distributore Automatico di Cannabis? E altre valutazioni da rilevare sul luogo prescelto.

Se siete in difficoltà in queste valutazioni nessun timore, Harvin distributori automatici di cannabis vi può aiutare consigliandovi qual’ è la migliore collocazione ed i lavori che dovete eseguire. Harvin oltre a produrre distributori automatici da oltre vent’anni ne ha installati ben 4500 e si pone sempre a fianco del cliente dando consigli, accompagnando il cliente nel suo investimento iniziale e offre  una nuova ed importante opportunità di business nel mondo della Cannabis legale.

Harvin si pone come tuo partner nel lavoro quotidiano
se vuoi ulteriori informazioni CLICCA QUI
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.